News

I migliori attrezzi che ci aiutano in giardino
Pubblicata il 28-08-2019

Così come l’acqua è fondamentale per la crescita delle piante, così un kit di attrezzi da giardino è il perfetto alleato per chi si dedica alla cura del verde.

Nel giardinaggio molti degli utensili quotidianamente utilizzati sono eredità del passato: anticamente molti attrezzi venivano forgiati a mano, perlopiù in metallo con parti in legno composte da materiali di pregio. Elementi che garantivano robustezza e che oggi li rendono dei veri tesori da collezione: attrezzi apprezzabili per valore estetico e peculiarità di utilizzo.

Di utensili ce ne sono tantissimi…ma quali sono quelli essenziali e le loro funzionalità?

Ecco una piccola guida per orientarsi nel mercato dell’attrezzatura da giardino, tra nuovi acquisti ed eredità dal passato.

Gli “indispensabili”

Che si tratti di orto o giardinaggio, esiste una quantità infinita di utensili per la cura del verde. Ma per iniziare a lavorare la terra, ne bastano alcuni veramente “indispensabili”:

  • Badile

Con l’ausilio di un badile (o vanga) possono essere eseguite diverse lavorazioni: con questo si sminuzzano le zolle e si esegue lo spostamento di materiale organico. Allo stesso modo, una forca dritta, dotata di denti e manico robusto, è utile a smuovere il terreno e arieggiarlo.

  • Innaffiatoio

Plastica o metallo, antico o moderno, funzionale o di design: scegliete quello che più vi piace ma in giardino non dimenticate mai l’innaffiatoio! Uno strumento vitale che, nelle operazioni di irrigazione, affiancherà efficacemente l’azione di YOYO by FITT con il getto morbido, diventando anche un divertente elemento d’arredo.

  • Forbici e seghetto

Servono per tantissime cose ma sono fondamentali nelle operazioni di potatura di rami e foglie secche.

Altri strumenti utili

Non indispensabili ma utili, possono esserlo altri strumenti, quali:

  • Nebulizzatore

Utilizzato per effettuare trattamenti fitosanitari sulle piante con sostanze insetticida e anticrittogamiche. Ve ne sono di diverse dimensioni a seconda dell’estensione da trattare: da quelli più piccoli (manuali) a quelli che si portano a spalla.

  • Setaccio

Ideale per separare i materiali grossolani (pietre e rametti) dal terreno, specie nelle operazioni di trapianto in vaso.

  • Iuta

Utile per tenere lontane le piante infestanti dall’orto e valida anche come deterrente per le lumache.

  • Trapiantatore manuale

Permette di realizzare buche di diverse misure, per piantare semi, bulbi e piantine risparmiando tempo e fatica.

Infine, mai trascurare la manutenzione della nostra attrezzatura!

Tre le regole fondamentali che permettono di preservare l’attrezzatura da giardino dal deterioramento: pulizia (dopo ogni utilizzo e con rimozione di eventuale ruggine), affilatura e sistemazione degli utensili in un luogo chiuso e riparato.

#wateryourpassion